Un torrefattore

NATO BARISTA

La Valpantena è una valle che parte da Verona e sale verso i Monti Lessini ed è parte del comprensorio enologico della Valpolicella. Sulla strada che la percorre, in località Marzana, Alessandro Vesentini, nato barista nell’azienda di famiglia Caffè Alexander di Verona, d’accordo e con il sostegno della moglie Barbara, ha rilevato il piccolo e storico laboratorio di torrefazione artigianale La Bottega del Caffè ed ha iniziato a tostare seguendo i consigli del mastro torrefattore Luigi, il fondatore ormai prossimo alla pensione. Alessandro ha iniziato a interessarsi al caffè perché trovava poco soddisfacenti la maggior parte delle miscele in commercio. Si è messo alla prova e, per un anno, ha sperimentato una tostatura dopo l’altra, fino a raggiungere risultati incoraggianti, finalmente pronto per iniziare a vendere il caffè tostato da Manifattura Caffè. Il suo progetto è in divenire, vorrebbe trasferire la torrefazione in un locale un po’ più grande con l’idea di coniugare il laboratorio di tostatura con una sala di degustazione, per far compagnia ai clienti durante l’assaggio del caffè, raccogliere i commenti e fornire loro informazioni o consigli sulla preparazione della bevanda a casa. Si tratta di consigli e di nozioni base: quante persone, per esempio, sanno che dopo soli quindici minuti di esposizione all’aria il caffè ha già disperso più della metà degli aromi?

TORREFAZIONE MANIFATTURA CAFFÈ

Via Valpantena, 145/f – 37142 Verona (VR)

Alto profilo,

ZERO COMPROMESSI


La torrefazione artigianale di Verona per offrire il massimo della qualità seleziona con grande cura la materia prima; miscelati o in purezza i caffè di Vesentini mantengono l’alto profilo del torrefattore, animato da una passione unica e senza compromessi.

Le miscele di Manifattura Caffè spaziano da Centopercento di sola Arabica, delicata e leggera, a Italiano, miscela con una buona percentuale di Robusta che onora il nostro Paese con tostatura più intensa detta proprio all’italiana, classico espresso cremoso e intenso, dall’aroma dolce persistente.

E poi, eccellenti caffè in grani mono origine, di Brasile, Etiopia, Guatemala, India. Alcuni caffè sono in edizione limitata, Manifattura Caffè li seleziona e tosta una sola volta l’anno, sono caffè speciali e di alta qualità, degni di attenzione.

Qualche cosa

DI SPECIALE


In negozio, Alessandro Vesentini propone un prodotto del caffè con cui i popoli coltivatori preparano una bevanda, si tratta di Coffee Cherry Dry, scorze essiccate di ciliegia di caffè. Se ne ottiene un ottimo infuso preparato con cinque grammi di coffee cherry dry, 165ml di acqua alla temperatura di 92°centigradi, per tre o quattro minuti di infusione. Le scorze offerte da Manifattura provengono dall’Honduras, regione di Santa Barbara, la piantagione vegeta all’altitudine di 1410 metri. Finca San Jose produce bacche varietà Bourbon essiccate al sole su lettini sospesi. In tazza l’infuso ha aroma fresco appena acido ed è ricco di potassio e acido clorogenico. La caffeina allo 0,58%, la bevanda è energetica, antiossidante e diuretica. Da provare.

Punto di degustazione e somministrazione Punto di degustazione e somministrazione
Cottura presso la torrefazione Cottura presso la torrefazione
confezionamento del caffè in grani confezionamento del caffè in grani: sacchetto con valvola

ARABICA BLEND

Miscela di Arabica e Robusta

L’assaggio del caffè

ARABICA BLEND MISCELA DI ARABICA E ROBUSTA

Miscela:
ARABICA BLEND

Di passione e talento Alessandro Vesentini ne riversa a piene mani, insieme ai chicchi di caffè, nella tramoggia della macchina tostatrice e i risultati sono eccellenti. Arabica Blend, miscela al 90% Arabica e 10% Robusta, è la prima miscela composta da Alessandro ed è anche il caffè più amato dai suoi clienti.

Gusto:

La grana, d’aspetto omogeneo sia nella forma sia nella tostatura, in tazza è vivace e di acidità spiccata; l’amarezza è contenuta al grado più adatto per un espresso e all’assaggio si colgono sentori di noci, torrone, cioccolato bianco e marzapane. Nel complesso, il caffè si esprime dolce e bilanciato.

Abbinamenti:

Accanto alla tazzina stanno bene sformatini di cioccolato con salsa agli agrumi, croissant di sfoglia ai mirtilli o, se preferite la nota dolce, plum-cake alla cannella. Dopo cena, caffè e Golden Cadillac, cocktail morbido e fresco, all’aroma di cacao.

aspetto crema
complessità
aromatica
intensità
aromatica
acidità
amarezza
corpo
astringenza
persistenza

Dal chicco macinato fresco

ALLA TAZZINA


Le macchine superautomatiche macinano i chicchi di caffè all’istante al semplice tocco di un tasto.

Il complesso organolettico di ogni chicco si esprime in pieno con la minima dispersione delle molecole volatili e la massima salvaguardia dell’aroma in tazzina.

Settaggi della macchina

CONSIGLI D’USO


4macinatura
forte intensità
normale lunghezza

Bisogna aver molta cura dei chicchi tostati: l’esposizione all’aria ne diminuisce in breve tempo e considerevolmente l’aroma. Quando travasate il caffè nel serbatoio di Dinamica De’Longhi, siate accorti e veloci. Con Arabica Blend preparate l’espresso di lunghezza normale, da assaggiare puro, senza zucchero o dolcificanti di sorta. La miscela è molto adatta al Long, il caffè tipo americano che la macchina espresso eroga a selezione diretta, a voi decidere la quantità.

Guida ai torrefattori

UNA REALTÀ TUTTA DA SCOPRIRE


Un viaggio attraverso l’eccellenza del caffè raccontata dalla voce degli esperti di SlowFood Educa. Le recensioni dei caffè di 25 torrefazioni italiane di alta qualità ed in più tutto quello che c’è da sapere prima di gustare un espresso di altissimo livello.

modale-website