Il Caffè

A REGOLA D’ARTE

Nel cuore della Rovereto più antica, l’aroma di caffè è il primo biglietto da visita della “Torrefazione Caffè Bontadi”. Qui, in un’atmosfera impregnata di storia, da secoli si prepara secondo il miglior metodo artigianale un caffè a regola d’arte dedicato ad appassionati ed intenditori. L’unica torrefazione di caffè della città nasce dallo sviluppo dell’attività commerciale che la famiglia Bontadi intraprese fin dal lontano 1790: sono proprio i segreti di miscele frutto di centenarie esperienze a conferire al caffè Bontadi un aroma e un profumo inconfondibili.

TORREFAZIONE BONTADI CAFFÈ 

Vicolo del Messaggero, 10 – 38068 Rovereto (TN)

torrefazione bontadi caffè rovereto

Tra passato

E PRESENTE


Nata a Mori, l’antica azienda di famiglia venne trasferita a Rovereto da Carlo Bontadi, nel 1830. Dopo una serie di vicissitudini, l’azienda si sviluppò sempre di più fino ad occuparsi, oltre che di caffè, rigorosamente crudo, anche di spezie, farine, lardi, strutti, olii, baccalà, aringhe, formaggi e molto altro. La svolta avvenne con l’introduzione della prima macchina tostatrice elettrica, nel 1930: da quel momento in poi la famiglia Bontadi iniziò a dedicarsi praticamente solo alla tostatura del caffè. Oggi come allora, la produzione di caffè avviene con la massima cura e, nei magazzini, i chicchi crudi sono custoditi in grandi sacchi di juta importati direttamente dal Brasile e dall’Arabia sulle navi, come avveniva secoli fa.

Qualità

CERTIFICATA


Una volta tostato e insacchettato, il caffè Bontadi è venduto all’ingrosso, da 1 kg in su, e al dettaglio, in piccoli pacchetti già confezionati. Le miscele disponibili sono diverse e in grado di soddisfare i gusti di una clientela esigente, come la Miscela Famiglia, la Famiglia Super, Gusto Dolce, Gusto Tradizione, Gran Moka, Decaffeinato, Arabica 100%, Miscela Bar. Le pregiate miscele Bontadi sono in vendita anche in Piazza Battisti, “Caffetteria Bontadi” e in via Paoli, “Degustazione Bontadi”. La qualità della materia prima e del servizio offerto sono state ufficialmente riconosciute nel 1985 con il conferimento a Remo Bontadi della “Medaglia d’Oro” per la fedeltà al lavoro e l’impegno nel progresso economico. E la ricerca della qualità continua, con l’impegno dell’azienda per l’ottenimento delle certificazioni ISO 9001 e ISO 22000.

Punto di degustazione e somministrazione Punto di degustazione e somministrazione
Shop online Shop online
Cottura presso la torrefazione Cottura presso la torrefazione
confezionamento del caffè in grani confezionamento del caffè in grani: sacchetto con valvola

VERDE

Miscela di arabica e robusta

L’assaggio del caffè

VERDE MISCELA DI ARABICA E ROBUSTA

Miscela:
VERDE

Per la miscela VERDE il torrefattore ha scelto una composizione con una forte prevalenza di caffè d’origine del Centro America, tostati lentamente e affinati con cura. La torrefazione Bontadi custodisce una riserva speciale di caffè pregiati, tra i quali il raffinato Jamaica Blue Mountain, cotto rigorosamente a tostatura lenta, come si conviene a un’ origine di tal pregio.

Gusto:

La miscela è dolce, in cui prevalgono sentori di noci e cioccolato. La crema è di bell’aspetto e di colore nocciola intenso; i profumi sono molto intensi anche se poco complessi come nella maggior parte delle origini del Centro America. La persistenza è duratura, all’aroma di cioccolato, e aggiunge pregio a un espresso che senza dubbio appaga.

Abbinamenti:

Come dolce prepariamo una crema leggera al mascarpone e lingue di gatto al caffè, bon bons al cioccolato, praline ripiene al cacao, alla nocciola e di pasta reale. lo proverei nel Bicerìn torinese, caffè ristretto con cioccolata calda e densa e panna fresca.

aspetto crema
complessità
aromatica
intensità
aromatica
acidità
amarezza
corpo
astringenza
persistenza

Dal chicco macinato fresco

ALLA TAZZINA


Le macchine superautomatiche macinano i chicchi di caffè all’istante al semplice tocco di un tasto. Il complesso organolettico di ogni chicco si esprime in pieno con la minima dispersione delle molecole volatili e la massima salvaguardia dell’aroma in tazzina.

Settaggi della macchina

CONSIGLI D’USO


5macinatura
normale intensità
normale lunghezza

La miscela proposta da Bontadi è ottima per il cappuccino e adatta a tutte le bevande a base di latte e di cioccolato. Per preparare la cioccolata calda con Magnifica impostiamo la funzione vapore e collochiamo sotto la lancia un bricco con polvere di cacao, zucchero, fecola e latte ben mescolati. Se non vi piace la panna, ingrediente nel Bicerìn torinese, preparate una bevanda simile facendo cadere il fiotto di caffè espresso al centro di una tazza piena per metà di cioccolata calda.

Guida ai torrefattori

UNA REALTÀ TUTTA DA SCOPRIRE


Un viaggio attraverso l’eccellenza del caffè raccontata dalla voce degli esperti di SlowFood Educa. Le recensioni dei caffè di 25 torrefazioni italiane di alta qualità ed in più tutto quello che c’è da sapere prima di gustare un espresso di altissimo livello.

modale-website