Una storia

DI FAMIGLIA

Nel 1870 Domenico Barbera fonda a Messina un laboratorio di torrefazione e vendita di caffè. E’ il 1970 l’anno della vera svolta quando Vittorio Barbera, che rappresenta la quarta generazione, trasforma l’azienda in una delle principali torrefazioni del paese, realizzando uno stabilimento all’avanguardia che assicura sempre più l’elevata qualità dei prodotti. Una storia di famiglia, dunque, fatta di tradizione e passione per il caffè, guidata oggi dai fratelli Antonio e Francesco che rappresentano la quinta generazione. Nel 2014 si ha l’ingresso in azienda della sesta generazione con Vittorio, Federica e Alessandra che hanno portato un’ondata di dinamismo e novità senza dimenticare i principi di lealtà, dedizione e professionalità che gli uomini Barbera si tramandano da più di 145 anni.

TORREFAZIONE CAFFÈ BARBERA DAL 1870

Via Acireale, 16 – 98124 Messina ME

L’impegno per

LA QUALITÀ CERTIFICATA


Caffè Barbera fa parte dell’associazione CSC Caffè Speciali Certificati che garantisce, con un’etichettatura anticontraffazione e numerata, il livello qualitativo delle miscele certificate, composte da caffè che hanno subito una serie di controlli che iniziano in piantagione e giungono sino al prodotto finito.

Una peculiarità di CSC è il rapporto diretto con i produttori, fatto di contatti frequenti, di sopralluoghi con visite alle piantagioni, agli impianti di lavorazione e di tante sessioni di assaggio, per stabilire una relazione diretta con chi si impegna a fornire un prodotto di qualità superiore.

Dove è necessario e possibile, vengono promosse attività di sostegno ai produttori: un impegno che ricade positivamente sulla cura delle colture e delle diverse fasi di lavorazione del caffè verde e fa sì che dietro ogni caffè ci sia una storia fatta di luoghi, persone, consuetudini e caratteristiche organolettiche che lo rendono unico: una certezza per il torrefattore e un patrimonio di grande valore da trasmettere a chi si avvicina ai caffè con il bollino CSC.

Miscele per scelta

NEL RISPETTO DI PRINCIPI DI ETICA E RESPONSABILITÀ SOCIALE


Pregiata e Moka Arabica sono le due miscele con bollino olografico numerato dalla CSC. In particolare la Pregiata, che rappresenta l’eccellenza di casa Barbera, è una miscela composta da caffè tra i più pregiati al mondo, 80% arabica e 20% robusta, selezionati sin dalle origini per preparare un espresso corposo, con un aroma intenso, ricco di note gradevoli, e un retrogusto morbido e persistente. India, Etiopia, El Salvador sono i principali paesi di origine dei caffè che la compongono. Tra le novità Barbera propone il Sencaf in grani che, grazie a speciali processi di decaffeinizzazione, tostatura e miscelazione, mantiene inalterate le caratteristiche di gusto e aroma dell’espresso tradizionale, e la gamma Bio, creata con il 50% di arabica e il 50% di robusta provenienti da Messico, Perù e India, coltivati con metodi dell’agricoltura biologica e certificati per il commercio Fair Trade equosolidale, tipologia d’acquisto che non grava in misura alcuna i coltivatori di caffè e non sfrutta la manodopera indigena.

Punto di degustazione e somministrazione Punto di degustazione e somministrazione
Shop online Shop online
Cottura presso la torrefazione Cottura presso la torrefazione
confezionamento del caffè in grani confezionamento del caffè in grani: sacchetto con valvola e latta salva aroma

PREGIATA

Miscela di Arabica e Robusta

L’assaggio del caffè

PREGIATA MISCELA DI ARABICA E ROBUSTA

Miscela:
PREGIATA Miscela di Arabica e Robusta

Pregiata è una miscela composta di caffè Arabica al 75% circa e di caffè Robusta, selezionati tra i più pregiati al mondo, le cui esclusive caratteristiche qualitative soddisfano i requisiti richiesti dall’Associazione CSC per la tutela del prodotto. I caffè impiegati, inoltre, sono acquistati con modalità Fair trade. I principali paesi di origine dei caffè che compongono Pregiata sono El Salvador, India ed Etiopia.

Gusto:

La tostatura medio scura esalta il corpo e l’intensità aromatica dell’espresso ricoperto di una crema ben tessuta, di colore profondo. Tra le note sensoriali prevalgono il dolce, il cioccolato e la nocciola. Il profumo ricorda miele e vaniglia.

Abbinamenti:

Per chiudere in bellezza accompagniamo a gelato al cognac in coppelle composte di panna, zucchero, miele e filetti di mandorla, oppure a piccoli savarin con panna.

aspetto crema
complessità
aromatica
intensità
aromatica
acidità
amarezza
corpo
astringenza
persistenza

Dal chicco macinato fresco

ALLA TAZZINA


Le macchine superautomatiche macinano i chicchi di caffè all’istante al semplice tocco di un tasto.

Il complesso organolettico di ogni chicco si esprime in pieno con la minima dispersione delle molecole volatili e la massima salvaguardia dell’aroma in tazzina.

Settaggi della macchina

CONSIGLI D’USO


4macinatura
normale intensità
normale o ristretto lunghezza

Miscela Pregiata merita di essere assaggiata prima di tutto in espresso, da gustare in purezza; per addolcire usate miele millefiori. Se vi piace il latte, selezionate le voci Cappuccino+ o latte macchiato.

Guida ai torrefattori

UNA REALTÀ TUTTA DA SCOPRIRE


Un viaggio attraverso l’eccellenza del caffè raccontata dalla voce degli esperti di SlowFood Educa. Le recensioni dei caffè di 25 torrefazioni italiane di alta qualità ed in più tutto quello che c’è da sapere prima di gustare un espresso di altissimo livello.

modale-website