Pancake al caffè: la nostra ricetta per un dolce risveglio

Se siete stanchi della solita colazione e volete stupire i vostri cari con una ricetta diversa, i pancake al caffè fanno al caso vostro. Le frittelle più morbide e gustose direttamente dall’America sono entrate da qualche anno nel panorama gastronomico italiano, proprio per il loro sapore unico, perfetto per dare la giusta carica al mattino.

In questa versione, l’impasto è arricchito con caffè espresso, per dare una marcia in più alla vostra colazione. Da guarnire poi con salsa a base di nocciole e panna oppure con topping di vario genere.

 

Ingredienti:

  • 120 grammi di Farina 00
  • 2 uova medie
  • 150 ml di latte
  • Tre tazzine di caffè
  • 4 grammi di lievito in polvere per dolci
  • 40 grammi di zucchero
  • 1 pizzico di sale
  • 20 grammi di burro per ungere la padella

 

Preparazione:

Il primo passo per preparare degli ottimi pancake al caffè, è quello di preparare tre tazzine di espresso con i chicchi della Torrefazione che preferite con la vostra Superautomatica De’Longhi. Mescolate per bene il caffè appena preparato con il latte e mettete da parte.

Successivamente rompete le uova e separate i tuorli dagli albumi, con una frusta lavorate i tuorli in una ciotola e amalgamate lo zucchero. Aggiungete poi la farina setacciata il lievito e un pizzico di sale e lavorate insieme. A questo punto unite anche il caffè e il latte a filo continuando a lavorare l’impasto fino a ottenere un composto liscio e omogeneo.

Dopo aver montato a neve gli albumi con uno sbattitore elettrico, incorporateli al composto preparato in precedenza aiutandovi con una spatola e mescolando dal basso verso l’alto per non smontare gli albumi.

Una volta amalgamato bene tutto l’impasto, lasciate che il lievito possa agire. Coprite il tutto con una pellicola e lasciate in frigorifero a riposare per circa mezzora.

Unite la padella antiaderente con il burro e fate scaldare bene, quindi versate circa 20 grammi di impasto con il mestolo e cercate di dargli una forma abbastanza regolare. Lasciate cuocere il pancake per circa 1 minuto da un lato e uno dall’altro, sempre a fuoco medio. Continuate così fino al termine dell’impasto dei pancake e dopo averli adagiati su un piatto decorateli con la crema del gusto che preferite.

Ora i vostri pancake al caffè sono pronti per rendere ancora più speciale la vostra colazione.

modale-website