Quali sono i benefici che apporta al nostro organismo una tazzina di caffè nero e bollente? Ma soprattutto, è vero che il caffè aiuta la memoria?

La risposta è si! Sono numerosi infatti i benefici del caffè, ma tra gli altri ve n’è uno in particolare che in pochi forse conoscono: il caffè aiuterebbe la memoria! La bevanda più apprezzata al mondo, a cui non si può proprio rinunciare, è una valida alleata non solo per recuperare le energie quando ci si sente un po’ giù di tono, ma andrebbe anche a stimolare la noradrelina, ormone che aiuta a fissare i ricordi nella mente dell’uomo. Ancora una volta però, è la caffeina la sostanza in grado di produrre i maggiori effetti nel nostro organismo.

Questo è quanto studiato dagli scienziati della John Hopkins University negli Stati Uniti, che capitanati dal dottor Michael Yassa hanno osservato gli effetti su alcuni volontari che per l’esperimento hanno assunto 200 mg di caffeina, l’equivalente di due tazzine di caffè. Ad altri volontari invece è stato somministrato del placebo. Successivamente sono state mostrate ai due gruppi alcune immagini, riproposte poi il giorno dopo in alcuni test di memoria assieme ad altre immagini: alcune leggermente diverse ed altre del tutto nuove.

Con una precisione pari al 10% in più, i volontari che avevano assunto caffeina ricordavano senza problemi le immagini mostrate nelle 24 ore precedenti. Secondo il dott. Yassa questa è la dimostrazione di come la caffeina potenzi il consolidamento dei ricordi, processo che inizia appena si formano nuove memorie. La ricerca, pubblicata poi sul Nature Neuroscience, andrebbe a confermare una teoria sviluppata già anni fa, in uno studio condotto sulle api dai colleghi della Newcastle University. In questo studio la dottoressa Geraldine Wright aveva trovato una correlazione tra memoria e caffeina, inserendo nel miele prodotto dalle api piccole dosi di caffeina.

Sono due i caffè consigliati per aiutarvi quotidianamente a memorizzare con più facilità! Ecco perché concedervi una pausa caffè a metà mattina o pomeriggio con la vostra Superautomatica potrebbe essere di molteplice aiuto: oltre a ricaricarvi vi fornirebbe quell’energia necessaria ad aiutarvi a ricordare le cose e rendervi così più produttivi.

modale-website