Un antico proverbio recita “Il caffè deve essere nero come la notte e caldo come l’inferno”. L’arrivo di Dicembre porta con sé i primi freddi ma le luci natalizie che iniziano ad illuminare le città scaldano i cuori di grandi e piccini.

È proprio durante il Natale che le spezie fanno da padrone a qualunque piatto, e sono numerose le ricette tramandate nei secoli per caffè natalizi ricchi di questi aromi. Il caffè, oltre che al cioccolato, si sposa bene con numerose spezie come la cannella, il cardamomo ma molte altre ancora. Da questo incontro di sapori e profumi nascono combinazioni uniche per un momento di piacere da condividere con chiunque vogliate durante le vostre festività natalizie.

Caffè natalizio al profumo di arancia e cannella

Questa ricetta arriva direttamente dall’Africa, nel cuore del Marocco, Paese in cui il caffè è molto diffuso e amato. Si trovano già in commercio numerose soluzioni di caffè già arricchito di cannella macinata, ma con la Superautomatica De’Longhi vi basterà aggiungere al vostro caffè lungo un preparato a base di cannella e arancia a parte. Vi basterà scaldare in un pentolino una stecca di cannella, una scorza d’arancia e delle zollette di zucchero con un paio di cucchiaini di cognac: Vi basterà incorporare il vostro caffè e la vostra pausa caffè avrà un profumo tutto nuovo.

Caffè natalizio al cardamomo

Il caffè natalizio aromatizzato al cardamomo è una ricetta adatta ai più audaci, a chi ama i sapori decisi e lievemente aciduli. Anche questa variante del caffè arriva direttamente dai paesi Arabi, e per ottenerlo basta semplicemente aggiungere qualche seme di cardamomo nella vostra tazzina prima di versare il caffè, che dovrà essere rigorosamente di qualità Arabica. Per gustarlo al meglio non aggiungete zucchero o altre spezie, il caffè al cardamomo avrà già di suo un gusto forte e deciso.

Caffè natalizio: Irish Coffee

Caffè tipico delle lande irlandesi l’Irish Coffee è una variante alcolica del caffè. Preparate un caffè lungo e impostate il grado di macinatura 4, aggiungetevi un goccio del vostro whisky preferito e infine ricoprite con uno spesso strato di panna montata. Per rendere questo caffè natalizio ancora più goloso lasciate che i vostri ospiti aggiungano a piacere un cucchiaino di zucchero di canna. Una versione davvero golosa che scalderà le vostre serate.

Caffè natalizio al ginseng

Se invece il vostro Natale sarà all’insegna del benessere, è bene sapere che le proprietà benefiche della radice del ginseng sono numerose. Inizialmente diffuso in Oriente negli ultimi anni ha conquistato molto successo anche in Italia ed Europa. Ideale per chi non vuole rinunciare al piacere del caffè, il ginseng essendo privo di glutine e lattosio è la soluzione per chi soffre di questo tipo di intolleranze.

Sperimentate alternative nuove da proporre ai vostri amici e familiari o ritagliatevi un momento solo per voi e per gustarvi un caffè dal sapore intenso e deciso, vi conquisterà al primo sorso. Se invece dovete proporlo nella vostra cena di Natale assicuratevi di servirlo seguendo le regole del bon ton che vi abbiamo già elencato. Basta poco per trasformare il Natale in un’esperienza culinaria unica, qual è il vostro caffè natalizio preferito?

modale-website